Consiglio direttivo 09-02-2016

Ostiano, 09 febbraio 2016

Verbale Consiglio Direttivo Comunale n. 17/2013-2016

Ai sensi degli articoli 10, 12 dello Statuto, nonché degli articoli 7, 8 e 9 del Regolamento dell’AVIS Comunale Ostiano, in data odierna, presso la sede di Piazza Cavour 11, a seguito di regolare convocazione scritta, si è riunito in prima convocazione alle ore 21.10 il Consiglio Direttivo Comunale della sezione A.V.I.S. di Ostiano – Gabbioneta, per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente.
  2. Rendicontazione spese effettuate
  3. Relazione della Commissione Verifica Poteri per l’Assemblea Comunale degli Associati.
  4. Presentazione delle relazioni e documenti:
    1. Bilancio
    2. Nota Integrativa
    3. Relazione Revisore dei Conti
    4. Relazione di Missione
  5. Discussione sulle relazioni, repliche e votazione.
  6. Conferma data convocazione Assemblea Annuale dei soci.
  7. Ratifica nuovi iscritti.
  8. Modello n. 231/2001: presentazione
  9. Codice Etico: presentazione
  10. Varie ed eventuali.

Sono presenti / assenti i seguenti canditati eletti.

Nominativo Carica Presente Assente
(indicare se giustificato)
Precedente
Consiglio
Danieli Adelmo Presidente SI SI
Bigoli Tiziano Vice Presidente Vicario SI SI
Maffezzoni Lucio Vice Presidente SI SI
Danieli Paolo Segretario SI NO
Lanfranchi Alessandro Tesoriere SI SI
Ungini Gianfranco Consigliere SI SI
Miglioli Federico Consigliere SI SI
Bonini Davide Consigliere SI SI
Tironi Sergio Consigliere SI SI

Alle ore 21.20, il Presidente, verificato che sono presenti almeno la metà i dei membri del Consiglio Direttivo Comunale, dichiara aperta la seduta e da incarico di verbalizzare il contenuto al Segretario.

Pertanto:

  1. Viene data lettura del Verbale del Consiglio Direttivo Precedente.
  2. Vengono rendicontate le spese effettuate dall’ultimo Consiglio Direttivo; ovvero la manutenzione del defibrillatore donato alle società sportive ostianesi ed il rinnovo della licenza software del programma di contabilità
  3. La Commissione Verifica Poteri, riunitasi in concomitanza del presente Consiglio Direttivo comunica che i Soci con diritto di partecipazione ed di voto per la prossima Assemblea dei Soci sono 162 donatori, 2 collaboratori, oltre alla personalità giuridica rappresentata dalla figura del Presidente Danieli Adelmo.
  4. Il Presidente, coadiuvato dal Segretario e dal Vice Presidente Vicario provvede ad illustrare i documenti indicati al punto 4 dell’ordine del giorno, dandone spiegazione, illustrando i concetti fondamentali e traendone spunti per il dibattito.
  5. Dopo ambio e partecipato dibattito, i documenti visti appena sopra vengono, su proposta del Presidente, posti in una unica votazione per l’approvazione che avviene alla unanimità dei presenti.
  6. In Consiglio Direttivo sancisce che la data della 58° Assemblea dei Soci si svolgerà domenica 21 febbraio 2016 presso la Biblioteca Comunale di Ostiano con riunione in prima convocazione alle ore 6, ed in seconda convocazione alle ore 10.
    Da mandato all’ufficio di Presidenza di inviare comunicazione (anche in formato elettronico o telematico) ai Soci aventi diritto al punto 3 di cui sopra nonché all’AVIS Provinciale come da Statuto.
  7. Vengono confermate le adesioni dei nuovi Soci Donatori: Leani Alessandro, Fornari Diana, Rotondo Michela.
    Vengono confermate le dimissioni del Socio Donatore Conzadori Domenico per raggiunti limiti d’età.
  8. Viene presentato al Consiglio da parte del Presidente il modello 231-2001 che indica un modello organizzativo adottato da persona giuridica, o associazione priva di personalità giuridica, volto a prevenire la responsabilità penale degli enti.
    Tale modello organizzativo sarà oggetto di approvazione da parte della prossima Assemblea dei Soci.
  9. Viene altresì presentato al Consiglio Il Codice Etico, che è un tipo di documento stilato ed adottato su base volontaria da parte dell’associazione. Esso definisce un complesso di norme etiche e sociali al quale gli esponenti dell’associazione si devono attenere. Si rivela inoltre come una motivazione forte per il rispetto di regole di qualità, stimola azioni correttive al fine di migliorare i rapporti tra aziende. Il codice etico è documento integrante del Modello di organizzazione e gestione redatto ai sensi del Decreto legislativo, 08/06/2001 n° 231 visto al punto precedente.
  10. Resta da confermare la data della Pizza con i coscritti, la validazione dei cardiogrammi effettuati ai donatori lo scorso anno e le attività di promozione sanitaria sul territorio.

Alle ore 23,10, terminati anche questi argomenti, il Presidente dichiara conclusa l’adunanza del Consiglio Direttivo e congeda tutti i presenti.

Il presente Verbale, letto e sottoscritto dal Presidente e dal Segretario, viene allegato agli atti della Sezione AVIS Comunale Ostiano.

Il presente Verbale, letto e sottoscritto dal Presidente e dal Segretario, viene allegato agli atti della Sezione AVIS Comunale Ostiano.

AVIS Comunale Ostiano

L'Avis è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue.