Consiglio Direttivo del 04-09-2015

Ai sensi degli articoli 10, 12 dello Statuto, nonché degli articoli 7, 8 e 9 del Regolamento dell’AVIS Comunale Ostiano, in data odierna, presso la sede di Piazza Cavour 11, a seguito di regolare convocazione scritta, si è riunito in prima convocazione alle ore 21.10 il Consiglio Direttivo Comunale della sezione A.V.I.S. di Ostiano – Gabbioneta, per discutere e deliberare sul seguente

 

ORDINE DEL GIORNO

 

  1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente.
  2. Cambio Linea Telecom.
  3. Modifica potenza impegnata Linea Enel.
  4. Dimissioni di alcuni soci donatori.
  5. Definizione data e luogo cena.
  6. Varie ed eventuali.

 

 

Sono presenti / assenti i seguenti canditati eletti.

 

Nominativo Carica Presente Assente
(indicare se giustificato)
Precedente
Consiglio
Danieli Adelmo Presidente SI SI
Bigoli Tiziano Vice Presidente Vicario SI SI
Maffezzoni Lucio Vice Presidente NO NO
Danieli Paolo Segretario SI SI
Lanfranchi Alessandro Tesoriere SI SI
Ungini Gianfranco Consigliere SI SI
Miglioli Federico Consigliere SI SI
Bonini Davide Consigliere NO NO
Tironi Sergio Consigliere SI SI

 

Alle ore 21.20, il Presidente, verificato che sono presenti almeno la metà i dei membri del Consiglio Direttivo Comunale, dichiara aperta la seduta e da incarico di verbalizzare il contenuto al Segretario.

 

Pertanto:

  1. Viene data lettura del Verbale del Consiglio Direttivo Precedente.
  1. Nell’ottica di revisione e contenimento delle spese si prevede di adottare la presente misura correttiva:

“Dismissione dell’utenza telefonica intestata all’associazione e contestuale richiesta di attivazione utenza telefonica a privato cittadino e concessione di detta utenza in comodato all’associazione”.

La richiesta di nuova utenza telefonica sarà effettuata dal sig. Adelmo Danieli in qualità di persona fisica.

L’associazione con il presente consiglio designa il sig. Tiziano Bigoli come proprio rappresentante delegato con poteri di firma per la stipula del comodato.

Il consiglio delibera di provvedere a rifondere le spettanze fatturate al sig. Danieli Adelmo da parte di TIM-Telecom Italia per l’utenza telefonica in comodato, ovvero delibera di provvedere ad istradare il RID di TIM-Telecom Italia relativo all’utenza telefonica presso il proprio conto corrente accesso presso “Banca Prossima “

Qual ora i tempi di allacciamento e di attivazione dell’utenza siano antecedenti all’approvazione della presente delibera e della stipula del relativo comodato, le competenze fatturate al sig. Adelmo Danieli da parte del gestore telefonico sono da considerarsi di competenza dell’associazione e verranno quindi integralmente rimborsate ancorché non ancora instradate a mezzo RID.

Nondimeno i RID addebitati sul conto corrente dell’associazione antecedenti all’approvazione della presente delibera e della stipula del relativo comodato sono da considerarsi di competenza dell’associazione e si intendono quindi deliberate e legittimate.

Bozza del comodato viene esibita al consiglio per l’approvazione e per la firma e si intende parte integrante della delibera e ne entra a far parte come allegato.

  1. Come per il punto precedente, il Consiglio ratifica la modifica al contratto dell’ENEL che prevede la riduzione della potenza impegnata da 3,0 a 1,5 Kw con riduzione di quasi del 50% dei costi relativi all’energia elettrica.
  2. Vengono prese d’atto le dimissioni dei Soci Donatori: Bertoletti Germano, Ferrari Alessandro, Mangiarotti Giorgio, Santi Anna Maria, Marcolini Laura per motivi personali.
  3. Il Consiglio delibera che la Cena Sociale 2015 si svolgerà sabato 21 novembre 2015 alle ore 19,30 presso il ristorante le Campagnole di Milzano.
    Come al solito la quota per i Soci Donatori sarà di 10 euro, mentre per i loro famigliari sarà il costo pieno di 30 euro.
  4. In occasione della Cena Sociale, saranno anche consegnate le Benemerenze ai Soci Donatori, e pertanto si conferisce alla segreteria il mandato di acquistare le onorificenze.

 

Alle ore 22,45, terminati anche questi argomenti, il Presidente dichiara conclusa l’adunanza del Consiglio Direttivo e congeda tutti i presenti.

 

Il presente Verbale, letto e sottoscritto dal Presidente e dal Segretario, viene allegato agli atti della Sezione AVIS Comunale Ostiano.

AVIS Comunale Ostiano

L'Avis è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue.